Stato Civile

    stampa

     

    UFFICIO DELLO STATO CIVILE

    L’Ufficio dello Stato Civile provvede alla formazione, e all’aggiornamento degli atti di stato civile relativamente alla nascita, matrimonio, cittadinanza e morte e al rilascio della corrispondente certificazione.

     

     

    Principali servizi offerti

     

    DENUNCE DI NASCITA

    La denuncia di nascita può essere effettuata entro 10 giorni dall’evento dal genitore o dal medico:

    - All’Ufficiale dello Stato Civile del Comune di residenza dei genitori;

    a) Nel caso in cui i genitori siano residenti in Comuni diversi, la denuncia può essere fatta indifferentemente in uno dei due Comuni. In ogni caso il/la bambino/a verrà iscritta nell’Anagrafe del Comune dove è residente la madre;

    b) All’Ufficiale dello Stato Civile del Comune di evento (luogo dove è avvenuto il parto);

    La dichiarazione di nascita può anche essere resa, entro 3 giorni, direttamente alla Direzione Sanitaria della struttura ospedaliera dove è avvenuto l’evento.


    PUBBLICAZIONI DI MATRIMONIO

    Gli interessati, muniti di idonei documenti di riconoscimento, richiedono la pubblicazione di matrimonio compilando apposito modello. I certificati e le copie integrali degli atti di Stato Civile dei nubendi saranno richiesti direttamente dall’Ufficio.

    N.B.:

    - In caso di matrimonio concordatario, sarà cura dei nubendi produrre la richiesta di pubblicazioni del parroco;

    - In caso di matrimonio con cittadino/a straniero/a, dovrà essere esibito il nulla osta a contrarre matrimonio (Art. 116 del Codice Civile) rilasciato dalla competente Autorità Diplomatica.


    MATRIMONIO

    - In caso di matrimonio concordatario, sarà il ministro di culto che ha celebrato il matrimonio a trasmettere direttamente all’Ufficiale dello Stato Civile il relativo atto. Il cittadino pertanto non avrà alcuna incombenza;

    - In caso di matrimonio civile sarà il cittadino che dovrà recarsi presso l’Ufficio dove è stata richiesta la pubblicazione per prendere gli opportuni accordi.


    DECESSI

    La denuncia di morte deve essere effettuata solo ed esclusivamente presso l’Ufficio dello Stato civile del Comune dove si è verificato l’evento.

    - Tale denuncia deve essere fatta entro 24 ore da un congiunto o da altra persona informata del decesso nel caso in cui sia avvenuto nella privata abitazione.

    - Nel caso in cui il decesso avvenga in Ospedale o presso una Casa di Riposo, l’avviso di morte sarà trasmesso direttamente dal Direttore o da un suo delegato.

    L’Ufficiale dello Stato Civile rilascia successivamente (minimo 24 ore) il permesso di seppellimento necessario per la tumulazione.


    CITTADINANZA

    Presso l’Ufficio si possono rendere le dichiarazioni circa l’acquisto, il riacquisto e la rinuncia alla cittadinanza italiana, previa presentazione della documentazione prevista dalla vigente normativa.

    In caso di acquisto della cittadinanza italiana a seguito del relativo decreto di concessione, l’interessato, presta il prescritto giuramento di fedeltà alla Repubblica Italiana dinanzi all’Ufficiale dello Stato civile.


    RILASCIO CERTIFICATI VARI - si vedano ora le nuove norme in materia di AUTOCERTIFICAZIONE

    Presso l’Ufficio possono essere richiesti certificati di nascita, matrimonio, morte ed i relativi estratti per riassunto; tutti i certificati sono rilasciata “a vista” ed hanno validità di 6 mesi dalla data del rilascio. Non dovrà essere versato alcun diritto.